Il Black Angus deriva dall’Aberdeen Angus

È una razza bovina nata da tre fattorie delle contee scozzesi di Aberdeenshire e Angus, da cui prende il nome. Queste contee si affacciano sul Mare del Nord e sono da sempre caratterizzate da un clima temperato e da buoni raccolti, sebbene la topografia del Paese sia piuttosto irregolare. I pascoli sono il punto di forza della zona a causa delle piogge frequenti e hanno reso l’area perfetta per la crescita dell’Aberdeen Angus. Nel tempo il suo allevamento si è diffuso in diverse aree del mondo tra cui Regno Unito, Australia e Stati Uniti.
I bovini Angus sono molto produttivi e sono caratterizzati dall’assenza di corna e dal pelo raso nero. Le femmine possono arrivare a pesare 750 kg, mentre i maschi 1100 kg.

angus

Allevamento naturale e gusto delicato

I bovini crescono liberi al pascolo dai primi mesi fino alla macellazione.
La carne risulta di una consistenza tenera e un sapore distinto ma persistente, dovuti al metodo di allevamento. Vi è un ottimo bilanciamento tra il tessuto grasso e il muscolo che si combinano insieme offrendo un piatto dal gusto delicato.